Andare in moto per risparmiare denaro e per piacere

Pubblicato il : 19 Aprile 20213 tempo di lettura minimo

L’aumento del costo della benzina nel mondo di oggi ha spinto il consumatore medio a nuovi estremi per cercare di conservare il carburante e risparmiare denaro. Ci sono state molte invenzioni per aiutare a guadagnare il chilometraggio del gas, con le più recenti auto ibride. Fin dall’invenzione della motocicletta all’inizio del 1900 la gente ha migliorato i motori della motocicletta e ha perfezionato l’efficienza del carburante. Tuttavia, nessuna soluzione commercialmente pronta finora è stata in grado di paragonarsi alla leggendaria conservazione della benzina delle motociclette.

La ragione principale per cui le motociclette ricevono un così eccellente consumo di carburante è semplicemente una questione di peso. C’è meno macchina e conducente da spingere in avanti, quindi c’è meno carburante consumato. Questo è stato tentato nel regno delle auto, ma i risultati sono stati un po’ esilaranti. Le auto a tre ruote coperte sembrano semplicemente ridicole. Qualsiasi motociclista che si rispetti non si farebbe beccare in una di quelle cose.

Alcune persone possono affermare che la loro piccola auto è meglio per la loro famiglia. In alcuni casi questo può essere vero. Tuttavia una famiglia di tre persone può andare in moto. Basta usare un’auto laterale montata e avere un passeggero nell’auto laterale, mentre l’altro passeggero viaggia dietro il conducente. Usando questa configurazione permette ancora di risparmiare carburante e dà alla famiglia un po’ di tempo passato sulla strada aperta in un modo divertente e piacevole. Quando si utilizza questa configurazione, considerare l’utilizzo di un set di radio montate sul casco in modo che tutta la famiglia può comunicare tra loro.

Alcune moto sono in grado di raggiungere un incredibile 80 miglia per gallone di carburante, standard, non modificato dalla fabbrica. La migliore auto finora, commercialmente prodotta è stata un ibrido da 63 miglia per gallone della Honda. Tuttavia, c’è un punto da considerare in tutto questo, per quanto riguarda l’assicurazione. Con una breve intervista di una compagnia di assicurazione nazionale, il rappresentante ha detto che è generalmente più conveniente per l’assicurazione della moto che per l’assicurazione dell’automobile. Naturalmente l’importo effettivo che verrebbe pagato si basa sull’esperienza del conducente, la storia di guida, il tipo di moto o di automobile, i fattori di sicurezza di ogni veicolo e il costo effettivo del veicolo.

Quindi dovreste comprare una moto per sostituire la vostra auto? Questa scelta spetta a voi. Tuttavia, in uno studio recente, una società indipendente ha scoperto che con l’aumento dei costi del carburante, le vendite di motociclette sono aumentate drammaticamente. Sono sicuro che queste persone non hanno semplicemente scambiato le loro auto per le loro nuove moto. Piuttosto hanno iniziato a usare le moto per le commissioni quotidiane e così via.

L’ultima cosa da considerare quando si decide se andare in moto o guidare, è il fattore divertimento. Guidare una moto è stato descritto come un volo a bassa quota. Sentire l’impennata del motore e la strada salire sotto di te mentre la macchina galleggia su un cuscino di divertimento. Si può dire che si prova questo in una macchina? Molto probabilmente non è così.

I segreti per ottenere le migliori quotazioni di assicurazione moto!
Grandi cuori su grandi biciclette

Plan du site